Un disoccupato può andare in vacanza? (summer edition)

Uno dei dubbi amletici del disoccupato quando s’avvicina la stagione estiva è: ma io devo/posso andare in vacanza?

E’ chiaro che qui la questione non è scegliere fra Sardegna o Sharm El Sheik, ma ben più fine, cioè: ovunque io vada, foss’anche rimanere qui dove sono, mi devo sentire in vacanza?

Può una persona senza lavoro svegliarsi un po’ più tardi del solito la mattina, evitare per un giorno intero di consultare siti di lavoro o addirittura andare al mare?

La questione sembra semplice ma non lo è. Perché il disoccupato sente addosso a sé un macigno, una responsabilità.

Da una grande responsabilità derivano grandi doveri (semicit.)

Ed è così che il disoccupato che decide di trascorrere qualche giorno di “vacanza” si ritrova impossibilitato a sentirsi totalmente libero.

“Liberi di” recita un noto spot, nel nostro caso “Liberi di non sentirsi liberi”.

Ed eccolo il nostro disoccupato, una sera al pub con gli amici. Si beve e si ride e per qualche ora lo spettro del lavoro sembra essere lontano. Ma poi l’incidente: il disoccupato ritrova per un momento la lucidità e la sua attenzione è rubata dai camerieri del pub che corrono a destra e manca, sudano e si fanno in quattro per servire gli esigenti clienti.

E’ il riflesso di un attimo: il disoccupato raccoglie tutti i bicchieri vuoti al suo tavolo e li va a riportare al bancone. Un grazie strascicato da parte del barista sarà l’unico compenso che riceverà quel giorno.

E al mare? Ce lo vedete un disoccupato al mare? Che prende il sole sdraiato su un telone mentre bagnini e ragazzetti dei baretti sudano sette camicie spostando sdraio e ombrelloni, e sono costretti a sedere su una torretta esposta al sole cocente d’agosto?

Come può egli rilassarsi? Come minimo dovrebbe riuscire a salvare un natante dall’annegamento, per sentirsi bene con se stesso.

La situazione è questa cari miei, rilassarsi pienamente è difficile per chi ha corpo e mente perennemente in attesa di qualcosa, di un segno, di una chiamata.

Il consiglio? Fate il possibile per far riposare le vostre meningi almeno qualche giorno.

Per preoccuparsi e amareggiarsi c’è tutta la vita davanti.

spiagge affollate
“Crisi da noi? Ma se le spiagge sono sempre piene!”
Annunci

12 pensieri su “Un disoccupato può andare in vacanza? (summer edition)

  1. come sempre affilato come il coltello che ci penetra nelle disoccupate carni e rigira nelle disoccupate piaghe. una buona domanda che mi sto ponendo anche io, tranne che poi accantono con un sospiro: tanto da disoccupata non posso neanche permettermi di sognarle, le vacanze, figuriamoci prenotarle, e quindi il problema cerebrale del senso di colpa non mi si pone (me fortunata).
    però continuo a chiedermi: ma se siamo tutti disoccupati uguali, com’è che mi sembra che sono solo io a non potermi permettere neanche 2 giorni di mare??

    1. Carssima collega. L’estate per noi è un periodo davvero duro. Offerte di lavoro, se possibile, ce n’è anche meno del solito. Chi (più o meno) può se ne va a rilassarsi fuori per qualche giorno e poi ci siamo noi che mangiamo umidità e bestemmie.

      La tentazioni di (lasciarsi) andare cresce sempre di più.
      Accolgierla o combatterla ancora, sudando più che mai?

      1. dicono che sudare fa dimagrire e dimagrire fa bene alla pelle e all’anima… noi disoccupati all’osso abbiamo dunque un’anima strabelllissima, di questo son sicura

      2. uhuhu sono un po all’asciutto di idee, al palo come un cane nella siccità di agosto, ma ci penso.. ci penso.. mi piace l’idea.
        oppure puoi farmi un’intervista su questa cosa: tu inventi le domande (che sei così bravo, sto ancora pensando al pennellone) e io rispondo (cche quanto a risposte d’o casso non mi batte nessuno :D)

      3. stai sereno: ho appena pubblicato un post dove confesso di non avere il becco di un quattrino per andarci. ho solo tanta invidia per chi ci va

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...